1

Come creare un sito WordPress da zero

Dopo tante ricerche, svariati ripensamenti e consigli finalmente hai deciso di aprire un blog tutto tuo in cui parlare di ciò che più ti piace, scrivere brevi articoli sulle tue ultime vacanze, condividere i tuoi interessi e i luoghi che hai visitato. Molte persone ti avranno sicuramente scoraggiato e sconsigliato di realizzare un sito Web, ti avranno detto che per fare alcune cose è indispensabile l’intervento di un esperto programmatore e che per questo motivo non saresti mai stato in grado. Le cose stanno proprio così?

Se non sei un “addetto ai lavori” ma vuoi mettere su ugualmente il tuo blog, non c’è cosa migliore che affidarsi a WordPress, il CMS più utilizzato al mondo e sicuramente tra i più semplici. In questo articolo troverai tutte le indicazioni più importanti su come creare un sito WordPress da zero, vedrai le operazioni che dovrai eseguire non sono affatto complicate e ti permetteranno di avere il tuo sito Web in pochissimo tempo.

Per CMS si intende un particolare sistema in grado di gestire i contenuti. Se ben ricordi, in passato, abbiamo già visto assieme come creare un mini sistema di gestione basato su Php e MySql.

Per chi ha intenzione di realizzare un piccolo ma efficace spazio online in cui scrivere ciò che preferisce, WordPress rappresenta sicuramente la scelta migliore e più economica. Creare un sito Web da zero può spaventare in un primo momento ma seguendo i giusti passaggi è un’operazione che si rivela meno complessa di quanto può sembrare.

Se stai cercando un modo per inserire articoli puoi avvalerti della piattaforma di WordPress. Certo, non diventerai di colpo un Web developer ma potrai utilizzare uno spazio Web per pubblicare gli articoli del tuo blog e condividere con altri utenti le tue passioni.

Se ti sei deciso a realizzare il tuo sito Web in completa autonomia devi sapere che non potrai di certo avere una grafica accattivante e curata nei minimi dettagli come quella dei siti Web realizzati da professionisti. Se non hai grandi pretese, con qualche indicazione un po’ di impegno riuscirai a creare il tuo sito WordPress già pronto all’uso.

Come creare un sito WordPress: dominio e hosting

Se hai deciso di affidarti al CMS di WordPress per il tuo primo sito in autonomia, ti basterà semplicemente acquistare un hosting ed inizia subito a realizzare il tuo sito Web attraverso la directory wordpress.org.

Pensa al nome che vuoi dare al tuo sito e inseriscilo nell’apposito campo di un qualsiasi hosting provider per verificare che il dominio sia libero, scegli l’argomento da trattare e preparati una scaletta di tutte le informazioni che riguardano il tuo nuovo progetto così da non tralasciare nulla al caso.

In genere per essere ricordato facilmente dagli utenti, il nome del sito Web dovrebbe riportare lo stesso nome dell’attività a cui fa riferimento. Facciamo un esempio, se il nome della tua attività si chiama Arcobaleno, il giusto dominio per il tuo sito dovrebbe essere in questo caso arcobaleno .com o .it. La stessa cosa vale per siti Web che si riferiscono a brand personali, in questo caso sarà il tuo nome (la tua identità) il tuo brand.

Dopo aver scelto accuratamente il dominio ti servirà un piano di Web hosting. Sai di cosa si tratta? Per hosting si intende un servizio online che permette al tuo sito (e a tutti i suoi contenuti) di essere visibile sul Web. Questo passaggio, quindi, è necessario per la buona riuscita del tuo sito. L’hosting non è altro che uno spazio virtuale che ospita i siti Web e le loro pagine.

Scegliere l’hosting migliore non è sempre facile. Le aziende che offrono hosting sono diverse e i piani commerciali tra cui scegliere altrettanti. Se non sai da dove iniziare, puoi prendere spunto da questo articolo dove trovi una lista dettagliata con i relativi prezzi così da individuare l’hosting ideale per le tue esigenze.

Scegli un tema

Un altro passo importante per creare un sito WordPress è sicuramente quello di scegliere un tema. Sai cosa si intende per tema WordPress? Per tema si intende il template delle pagine del tuo sito, la sua struttura, l’aspetto grafico, lo stile e le diverse funzionalità presenti. Scegliere il tema, quindi, non è un passaggio che deve essere sottovalutato se stai cercando di mettere su un sito Web professionale. Scegliere con cura il tema del proprio sito è un po’ come scegliere il giusto abito che calzi a pennello con cui il tuo progetto digitale si presenterà ai clienti.

Il tema definisce il layout delle pagine, l’impostazione del menù, le personalizzazioni da apportare ecc. Dopo aver acquistato il dominio e aver scelto l’hosting, definire il tema da utilizzare per il proprio sito WordPress è un’azione basilare a cui devi dedicare un po’ di tempo e attenzione.

I temi WordPress sono davvero tanti e per individuare quello giusto per il tuo sito puoi orientarti tra quelli realizzati per lo stesso settore del tuo portale. Puoi scegliere tra temi gratuiti e a pagamento, ti consigliamo di dare un’occhiata a siti come Themeforest e TemplateMonster per selezionare il tema che pensi possa fare al caso tuo tra i tanti proposti. In questi portali avrai l’imbarazzo della scelta e riuscirai a scegliere il template perfetto per le tue esigenze.

Crea la tua prima pagina

Dopo aver acquistato dominio, scelto hosting e tema non resta che passare alla pratica e iniziare ad esplorare il sito WordPress creato per la tua attività. Per lanciare il tuo sito Web non ti resta che creare la tua prima pagina. La pagina di WordPress è uno spazio in cui inserire notizie fondamentali su di te e sul sito, informazioni che non dovrai aggiornare costantemente ma che rappresenteranno un biglietto da visita per tutti gli utenti che arriveranno per la prima volta sul tuo sito.

Cosa offri, quali sono i tuoi servizi, di cosa parla e di cosa si occupa il tuo sito, quali sono i tuoi prodotti ecc. Queste le principali informazioni che deve contenere la prima pagina. Inizia a dare struttura al tuo sito con la prima pagina, la homepage dovrà catturare l’attenzione del visitatore e stuzzicare la sua curiosità. Cerca, quindi, di renderla accattivante e curala nei minimi dettagli.

Presentati e presenta la tua azienda/attività in modo professionale così da trasmettere fiducia e interesse. Descrivi chiaramente ciò che offri e quelli che sono i tuoi servizi. Inserisci i contatti utili e tutti i recapiti indispensabili ai clienti o a qualsiasi utente per inviarti richieste e messaggi.

Crea un articolo

Ultimate e perfezionate le basi puoi iniziare a scrivere il tuo primo articolo. Se sei un blogger e hai deciso di raccontare in modo creativo e originale tutti i tuoi viaggi, inizia a creare un articolo dell’ultimo viaggio fatto o di quello più emozionante.

Scrivere un articolo su WordPress è davvero molto semplice, ti basterà utilizzare gli strumenti messi a disposizione e scrivere il tuo testo corredandolo con foto e descrizioni delle tappe del tuo viaggio.

Dedica tempo e impegno per la creazione dei contenuti del tuo blog. Gli articoli, scritti in modo corretto e soprattutto in ottica SEO, aiuteranno ad ottimizzare i motori di ricerca e conquisteranno l’attenzione dei lettori. Non lanciare sul Web il tuo blog vuoto, scrivi quattro o cinque brevi articoli per presentare il tuo progetto o i tuoi servizi così da informare chi arriva per la prima volta sul tuo sito di cosa parlerai. Scrivi il tuo articolo e pubblicalo sul blog. Ricordati di inserire immagini ad alta risoluzione e copyright free per personalizzare il tuo articolo.

Conclusioni

In questo articolo ti abbiamo fornito alcune semplici ma fondamentali indicazioni per realizzare un sito WordPress partendo da zero. Come avrai notato leggendo i paragrafi precedenti, non importa che tu non sia un esperto Web Developer o Web Designer, con un po’ di informazioni e di pratica riuscirai a mettere in piedi un vero e proprio sito Web perfetto per la tua attività.

Segui le dritte che hai letto in questa breve guida e inizia a creare il tuo sito Web personalizzato. In pochi e semplici passaggi riuscirai nell’obiettivo che ti sei prefissato di raggiungere e realizzerai il tuo blog. Cura gli articoli con consigli e argomenti interessanti in linea con l’argomento che hai deciso di trattare e attira gli utenti che navigano sul Web con i tuoi contenuti.